Archive for dicembre, 2014

18 dicembre 2014

Scene della vita di una marantega

Marantega. In veneziano, donna anziana, sgradevole e petulante. Una che ha perso per strada ogni attrattiva fisica, e questo sarebbe normale, ma ha preso anche tutti i difetti dell’età avanzata.
La marantega più temibile è quella religiosa e/o politica. Quella religiosa alligna normalmente nella S.Vincenzo, o altra organizzazione confessionale. E’ una vecchia che disapprova il comportamento altrui, in quanto immorale.
La marantega politica è a sinistra. Nata (politicamente) nel PCI o, più di frequente, nel Movimento Studentesco, è una vecchia che disapprova il comportamento altrui, in quanto immorale. Perché è immorale? Perché è dedestra. Dedestra è chiunque sta alla sua destra.
La marantega non è solo una che parla col dito alzato. E’ una che dà il buon esempio, e si guarda intorno per vedere l’effetto che fa.
Scena:
una carrozza della metropolitana.
Personaggi:
1. Una donna del racket dell’accattonaggio, di quelle vestite con la palandrana nera e il cappuccio, che si finge sciancata e cammina piegata in due, reggendosi su un bastone.
2. Una marantega seduta
Azione:
La finta storpia avanza per il corridoio, tendendo la mano che non tiene il bastone.
La marantega estrae una moneta e la dà alla storpia, sfoderando il sorriso regolamentare di chi fa il bene.
Il treno si ferma alla stazione. La marantega porge la mano a un incolpevole africano seduto accanto a lei, la stringe con il sorriso regolamentare, si alza e scende.
Il treno riparte.

Annunci
17 dicembre 2014

Ho scoperto che ci sono anche i sottotitoli

La seconda iconcina in basso a destra.

8 dicembre 2014

Sindaco di Venezia?

t

A ragione di un precoce e rigoglioso sviluppo delle ghiandole mammarie, e di una immediata e lodevole generosità nel consentirne la condivisione, già quando era alle medie girava con una torma di ragazzini intorno, come mosche al miele.
Non risulta che abbia mai usato altro per farsi strada, e ci si domanda se, all’età di 64 anni, sia ancora in grado di provocare erezioni di massa. Pare esserne convinta, altrimenti non aspirerebbe alla poltrona di sindaco della Serenissima.

7 dicembre 2014

La Prima della Scala

Piacerebbe capire quanto e in che modo sia pagata la claque. Magari solo con un biglietto di loggione?

Tutto il resto non merita menzione.