Itinerario: da Gramsci a Tronchetti Provera, e poi ancora a Gramsci, passando per Letizia Moratti (fare rifornimento presso il chiosco del sig.Machiavelli)

Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana:

“Io credo che bisogna andare oltre, oltre il PD e oltre LeU, per costruire un partito nuovo della sinistra e del lavoro che si ispiri agli ideali del socialismo e ai principi della dottrina sociale cristiana.”

Poi, in risposta al commento di un aficionado:

Si riparte da Antonio Gramsci del Principe e da Togliatti del partito nuovo. E su questa base si attualizza un pensiero è un lavoro ai tempi moderni.

Intanto, Giuseppe Sala, sindaco di Milano:

“I cittadini si devono chiedere perché ci spaventa così tanto l’immigrazione dall’Africa, non è stato così per gli immigrati provenienti da Filippine, Europa dell’Est, Cina”. “E’ l’uomo nero che spaventa? E’ questa immigrazione dall’Africa che mette in crisi i nostri valori?”

Pubblicità

2 commenti to “Itinerario: da Gramsci a Tronchetti Provera, e poi ancora a Gramsci, passando per Letizia Moratti (fare rifornimento presso il chiosco del sig.Machiavelli)”

  1. I cittadini si devono chiedere
    Finalmente uno che ha capito tutto.

    • In effetti, quello è lo spezzone che volevo mettere in grassetto. Che supponenza, che arroganza.

      A parte il fatto che i cittadini se lo sono già chiesto, e si sono già dati le risposte. Che poi non sono irrazionali come pensa o dice Sala. Si chiama etnologia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: