In una calda domenica di fine luglio

Questo è un blog poco frequentato. Domenica 30 luglio, per esempio, ha avuto solo tre visitatori. Normale: vanno al mare, mica stanno a casa a leggermi. Tuttavia, qualcosa di non normale è successo: i tre visitatori hanno fatto 156 visite. Non credo sia azzardato ipotizzare che uno dei tre ne abbia fatte 154, e infatti sono stati letti praticamente tutti i post. Risulta inoltre che sia stato visitato anche il vecchio blog, per il quale, purtroppo, manca la possibilità di contabilizzare le visite giorno per giorno.

Il visitatore misterioso è italiano, ma di più non so. Ignoro anche se sia uomo o macchina, anche se, ovviamente, propendo per la seconda ipotesi.

Annunci

One Comment to “In una calda domenica di fine luglio”

  1. Ah, ma questo è niente! Io una volta ho avuto un visitatore che ha fatto 266 visite da sette stati diversi, per non parlare della volta che ho avuto un visitatore che ha effettuato zero visite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...