Si accomodi, Santità

Pare che per 500 anni nessun pontefice abbia visitato Milano. Nel frattempo, la città ha discretamente prosperato. Interruppe la tradizione Giovanni Paolo II, e ancora oggi il ricordo della sua visita popola i miei incubi notturni. Il Santo Padre arrivò all’aeroporto di Linate, e da lì si recò a Piazzale Lotto, dove una folla di suorine lo stava attendendo. Peccato che ciò comportasse tagliare in due, lungo la diagonale più lunga, la città.
Questa volta, il signor Papa si tratterrà più a lungo. Il clou saranno due eventi, il sabato sera e la domenica mattina, all’aeroporto di Bresso. Pare che si aspettino la presenza di un milione di persone. L’arcivescovo di Milano ha proibito ai parroci di celebrare messe domenica mattina, allo scopo di favorire lo spontaneo afflusso di fedeli a Bresso.
Il sindaco di Milano non è riuscito a inaugurare la nuova linea della metropolitana in tempo per l’evento. Questo ci dispiace. Piacerebbe, invece, sapere se l’incredibile cupola di plastica sia stata realizzata con soldi pubblici.
Venerdì non posso, ma è sicuro che sabato e domenica lascerò Milano a chi è più santo di me.

Annunci

7 commenti to “Si accomodi, Santità”

  1. se la cantano e se la suonano da soli, ormai

  2. decisamente inopportuno, considerando le scosse di terremoto e il bisogno di soccorsi che c’era poco lontano; ma almeno hai sentito la nona alla scala? e i suoi dotti commenti?

    • La nona l’ho vista e sentita, ma ho spento prima dei dotti commenti. Esecuzione da dimenticare, e regista televisivo da crocifiggere insieme a chi l’ha raccomandato (il cattivo ladrone).

  3. Ero a Milano proprio negli stessi giorni per festeggiare i miei 70 anni insieme a figli e nipoti e la sua presenza ha creato notevoli complicazioni agli spostamenti. Senza contare che la leccaculesca iniziativa dell’arcivescovo ha fatto sì che io, insieme a chissà quante migliaia di cattolici presenti sul territorio, abbia saltato la Messa domenicale.
    Credo che il suo Datore di Lavoro abbia avuto un bel da fare per proteggere Benedetto da tutte le maledizioni che ha ricevuto (insieme a Pisapia).

  4. Fortunatamente ci sono preti e più ancora frati che si occupano di servire Dio e non gli uomini che affermano di parlare in Suo nome…
    Sarebbe stato utile un servizio tipo quello per le farmacie, per sapere qual’era la chiesa aperta più vicina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...